Andrea Pittini Consulting



Quando pubblicare su Instagram nel 2022? Analisi e suggerimenti
by Andrea Pittini - Febbraio 2022

Con oltre 1 miliardo di utenti attivi (dato rilevato nel 2021), Instagram (IG) è uno dei social network più frequentato e utilizzato. Capire le fasce orarie ideali per pubblicare contenuti può essere utile per ottimizzare le performance e ottenere un coinvolgimento maggiore. La piattaforma Later.com ha pubblicato a metà 2021 i risultati di una ricerca che ha coinvolto 35 milioni di post su IG. L’articolo fornisce alcuni suggerimenti e consigli su quando pubblicare su Instagram, come ottimizzare la pianificazione su base oraria e settimanale, tenendo anche conto dei diversi fusi orari.

Leggi l’articolo completo: https://later.com/blog/best-time-to-post-on-instagram/

Risultati della ricerca Later

In sintesi, la ricerca effettuata da Later consiglia di pubblicare la mattina presto verso le 6.00, specialmente nel weekend, mentre sconsiglia la fascia 10-16 di mercoledì e la sera dopo le 21.00 di giovedì. In ogni caso, per il nostro fuso orario, la miglior fascia oraria settimanale sarebbe dalle 18.00 alle 20.00. Ovviamente, non esiste una regola generale, si tratta solo di indicazioni statistiche basate su ricerche e monitoraggi analitici. Inoltre, la ricerca ha coinvolto solo post, escludendo quindi reel, storie ecc.

Ma quanto affidabili sono questi dati e questi suggerimenti?
Abbiamo provato a verificare a gennaio 2022 queste linee guida, ecco com’è andata.

Metodologia

A. Tipo di post analizzati: post organici di 3 account, uno privato e due business;
B. Obiettivi: verificare e identificare una o più fasce orarie ideali per la pubblicazione di contenuti organici su IG, nelle quali si possano ottenere maggiori visualizzazioni, conversioni e attirare nuovi utenti a seguire il profilo. Confrontare i risultati ottenuti con il monitoraggio e i suggerimenti forniti da Later;
C. Requisiti: i post devono avere un numero sufficiente e pertinente di hashtag correlati al contenuto;
D. Limiti: l'analisi considera maggiormente la visibilità degli hashtag, piuttosto che l'attività dei follower. In questo caso, è possibile usare gli strumenti integrati di Instagram (vedi sotto, conclusioni e consigli), o altre piattaforme come Later o Hootsuite, per conoscere quando i propri follower sono più attivi, in modo da ottimizzare la pubblicazione.

Risultati ricerca Pittini Consulting

I post con maggiore engagement venivano pubblicati tra le 17.30 e le 18.30 nei giorni feriali e il sabato. Lunedì, mercoledi e sabato sono stati, rispettivamente, i giorni con maggior coinvolgimento, like e nuovi follower. Giovedì segue, anche se con numeri leggermente più bassi, dando migliori risultati pubblicando la mattina presto (entro le 7.30).

Pubblico Internazionale.
Se il contenuto è destinato a un pubblico globale, pubblicare alle 16.00 ora italiana è un buon compromesso per intercettare una grande platea di utenti appartenenti a fusi orari diversi. Per il solo pubblico americano, invece, la fascia 18-20, come proposto da Later, è più adatta.


photoshop neural filters
Proprietà immagine: piattaforma Later


Conclusioni e consigli

Come già detto, questi sono solo dei trend e possono ovviamente mutare in base al periodo, tipologia di contenuti, follower e account. Non esiste una formula specifica, ma in generale, possiamo consigliare di pubblicare la mattina intorno alle 7.00 - 7.30 e nella fascia pomeridiana tra le 17.00 e le 18.30 nei giorni feriali e il sabato (maggior numero di interazioni registrato). La domenica è sempre una giornata delicata, dipende dalla stagione e da altri fattori. Dai test, i risultati sono sempre stati casuali, quindi non ci sentiamo di suggerire particolari fasce orarie.

Pubblica quando i tuoi follower sono più attivi

Pubblicare quando i follower sono online e attivi permette una copertura ottimale, indipendentemente da una fascia oraria precisa. Se i post ricevono molti like, aumenta anche la probabilità che Instagram li estenda ad altri utenti. Ricordati di usare sempre hashtag pertinenti e specifici al contenuto che stai pubblicando. Se vuoi, puoi anche menzionare (@) altri account per estendere la visibilità del tuo contenuto.

Sapere quando i propri follower sono attivi su Instagram, è molto semplice: è sufficiente da un profilo business (qui maggiori dettagli su profili business e creator) aprire IG, andare su Menu -> Insights (dati statistici) -> Pubblico -> Periodi di maggior attività.

Sperimenta diverse tipologie di contenuti, incluse le storie, i video e i Reels, ultimamente sempre più popolari.

E' sempre consigliato l'utilizzo di uno strumento di pianificazione editoriale dei contenuti come Facebook Business Manager, che consente di programmare la pubblicazione per Facebook e Instagram, oppure utilizzare una piattaforma come Hootsuite che permette di aggiungere anche altri network come Twitter, Youtube, ecc. In genere queste piattaforme offrono anche uno strumento di analisi dei contenuti e consigli ad hoc su quando pubblicare in base al proprio pubblico.

© Riproduzione Riservata




Continua la discussione